Jelsi

Molise Pride, Vladimir Luxuria madrina

'Molise rEsiste': è lo slogan ideato in occasione del 'Molise Pride' in programma a Campobasso il 28 luglio che vedrà nelle vesti di madrina Vladimir Luxuria. "Un grande motivo d'orgoglio per la nostra regione - afferma la presidente di Arcigay Molise, Luce Visco - che dimostra di essere all'avanguardia e al pari delle altre 27 città che hanno ospitato il Pride quest'anno in Italia". Per gli organizzatori il 'Molise Pride' vuole essere un evento "di frontiera, di una terra difficile, spesso dimenticata e che non può dimenticare a sua volta le esigenze dei propri concittadini Lgbt. Un Pride di tutti e un Pride per tutti - aggiungono - che vedrà il coinvolgimento anche di tante persone eterosessuali, alleate nella lotta contro l'omofobia e nella difesa dei diritti Lgbt". Intanto, fanno sapere dall'Arcigay Molise, nonostante la Regione non abbia patrocinato l'evento, il Governatore Donato Toma ha "ufficialmente inviato i saluti ai partecipanti".A Campobasso si annunciano presenze di delegazioni Arcigay di Puglia, Abruzzo, Lazio e Campania e di famiglie Arcobaleno. Ad animare la giornata sarà Nadia Girardi, ex presidente di Arcigay Basilicata, ideatrice del primo Potenza Pride e Ivana Tram. La manifestazione è in programma alle 16 con partenza da Piazza Vincenzo Cuoco, nei pressi della stazione Fs, e si muoverà per le vie del centro di Campobasso, attraversando anche Corso Vittorio Emanuele. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie